Sulle tracce di Michelangelo

Vota questo articolo
(0 Voti)

michelangelo2

Nato a Caprese nella provincia di Arezzo nel 1475, Michelangelo Buonarroti ha rivoluzionato l'arte italiana lasciando un segno profondo e duraturo tanto che oggi la sua fama immortale è conosciuta in tutto il mondo.

A Firenze possiamo ammirare diversi dei suoi capolavori, camminare per la città alla scoperta delle sue opere, visitando i luoghi legati alla sua memoria. In questo percorso potrete scoprire sia alcune delle sue opere più famose come alcuni dei monumenti più importanti della città.

E’ un itinerario molto piacevole da percorrere a piedi adatto a tutti.

 

Descrizione del percorso:

  • Incontro con la guida,
  • cenni biografici e storici sull'artista,
  • visita itinerante ai luoghi legati alla sua vita,
  • visita alla Galleria dell'Accademia.

Punto di partenza: Centro di Firenze

Orari:
  • Partenza alle 9:00 - Termine 11:00 (circa) Galleria dell'Accademia.
Inclusi nel prezzo:
  • Biglietto per la Galleria dell'Accademia.
Informazioni aggiuntive:

Importante

  • Per accedere ai luoghi di culto e a determinati musei, è richiesto un abbigliamento adeguato. Non sono ammessi pantaloni corti o magliette senza maniche. Le ginocchia e le spalle devono essere coperte sia per gli uomini che per le donne. In caso di mancata osservanza del codice di abbigliamento richiesto è possibile che non sia consentito l'ingresso ai partecipanti,
  • la Galleria dell'Accademia è chiusa il lunedì, in sostituzione sarà possibile visitare le Cappelle Medicee.